• Good food news #2: La pasta non fa ingrassare, ma addirittura aiuta a perdere peso

    Good food news #2
    La pasta non fa ingrassare, ma addirittura aiuta a perdere peso, basta mangiarne poca e al dente!!!
    (Seconda bufala alimentare sfatata)

    La strabiliante notizia, di per se non nuova, risalendo al 2016, ribalta il sentiment universale che considerava il “cibo” celestiale osannato in tutto il mondo, come reponsabile dell’allargamento del girovita.

     

    Uno approfondito studio canadese del dipartimento di Scienze Nutrizionali dell’Universita’ di Toronto e dell’Ospedale St’ Michael, condotto su piu’ di 3.000 persone che hanno consumato almeno 4 porzioni di pasta alla settimana e una meta analisi sui dati provenienti da 30 differenziate ricerche ad hoc, hanno dimostrato che la pasta non contribuisce all’aumento del peso e del grasso corporeo, con due accortezze: non superare gli 80gr a porzione per gli uomini ed i 70 gr per le donne e cosumarla al dente.

    Questo permette di apportare un indice glicemico basso soorattutto se condita con olio evo o sugo al #pomodoro e #basilico che come conferma il prof. Giorgio Calabrese nitissimo nutrizionista dell’ Universita’ di Torino “ favorisce la nostra capacita’ metabolica di assorbire meglio gli amidi, determinando un modesto incremento di insulina che ci basta per ammortizzare i carboidrati e ci rende sazi” .

     

    La pasta scotta o condita con #ragu’, #besciamella ed altri sughi ghiotti, aumenta l’insulina che favorisce l’ingrassamento. Pasta si dunque, ma con moderazione, con buona pace di chi si strafoga di carbonare o di chi si rimpinza di #lasagne e #cannelloni iperconditi

     

    Notizia offerta da:
    #daniloarlenghi #partyroundgreen

    35 visite
    0 commenti
  • Lascia un tuo commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.
    Campi obbligatori *