• Sorseggiare un Van Gogh: barista disegna capolavori dell’arte nel cappuccino

    Lee Kang Bin è un giovane barista che disegna capolavori dell’arte nel cappuccino. Il giovane da sempre nutre una passione sfrenata per il disegno e coltiva questo hobby anche quando è al lavoro nella sua caffetteria.

    Lee ha infatti un locale in Sud Corea, dove si diverte a riprodurre le opere d’arte dei più grandi pittori di tutti i tempi, ma anche protagonisti dei film e dei cartoni amati dai bambini e i personaggi celebri della storia. Nel suo laboratorio il 26enne ha tutto ciò che gli serve: tazzine, macchine per il caffè, latte e ovviamente i colori commestibili, che utilizza per creare i quadri nel cappuccino. Per realizzarli maneggia i cucchiaini come fossero dei pennelli e il risultato è davvero strepitoso.

    Grazie alle sue creazioni in breve tempo il suo bar di Seul, il Cafe Through, è diventato famoso in tutto il paese. Nelle sue opere Lee Kang Bin ha riprodotto “La notte stellata” di Van Gogh, ma anche “L’urlo” di Munch e diversi personaggi famosi da Leonardo Di Caprio e Johnny Depp.

    Ogni cappuccino è diverso dall’altro ed è così perfetto che berlo è un vero peccato. “Abbino la passione per il disegno al lavoro” ha raccontato il giovane in un’intervista, affermando di aver iniziato a decorare le bevande nel lontano 2007.

    Bin comunque sia è in buona compagnia. Negli Stati Uniti infatti Mike Breach si è specializzato nella creazione di ritratti sul cappuccino, creando la coffee-art, ultima frontiera dell’instant art.

    Dopo tanto allenamento il risultato è impressionante e Lee Kang Bin si gode il meritato successo organizzando anche corsi per tutti coloro che hanno voglia di imparare questa tecnica innovativa. Secondo il 26enne infatti quello che fa non è poi così difficile, basta avere un po’ di estro, manualità e pazienza per realizzare i quadri nella tazzina. Che dire: non solo è bravo, ma anche modesto.

    200 visite
    0 commenti
  • Lascia un tuo commento

    Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.
    Campi obbligatori *